Sogni sui clown - Interpretazione e significato

Sogni sui clown – Interpretazione e significato

Sognare i clown porta il pensiero ai ricordi d’infanzia e alle buffe figure del circo con il volto dipinto, con cappelli, abiti e scarpe oversize che facevano ridere nella loro goffaggine.

Cifre che purtroppo oggi ricordano spiacevoli notizie e racconti terrificanti in cui il tenero e goffo clown si è trasformato in uno spaventapasseri, una sorta di moderno babau. Pensiamo a “It”, il famosissimo romanzo di Stephen King in cui il clown è la rappresentazione del male assoluto e al fenomeno delle persone vestite da clown che si appostano al buio con coltelli o bastoni e che saltano addosso ai passanti.

Un fenomeno registrato dai media e da internet che si è diffuso per emulazione tra giovani e disadattati e le cui cause non esploreremo in questo ambito.

Qui ci interessa solo la trasformazione che il simbolo del clown ha subito negli anni e l’influenza di questa trasformazione nelle fantasie e nei sogni collettivi dell’uomo comune.

Infatti la maggior parte dei clown che compaiono nei sogni dell’uomo moderno sono percepiti come un pericolo allo stesso modo dei ladri e degli assassini: clown malvagi, clown che seguono il sognatore, clown che vogliono uccidere nell’inconscio collettivo moderno non sembra esserci più traccia del clown giocoso, tenero e goffo.

Simbolismo clownesco nelle culture

Ci si chiede perché. Quando e perché questa frattura si è creata nel simbolo del clown o del buffone nei sogni. Un simbolo che incarnava l’antitesi del Re e dei potenti con le sue qualità irriverenti.

Un simbolo di parodia e di critica del potere che si esprimeva con una risata liberatoria. Un simbolo che oggi sembra rappresentare solo la paura, l’ignoto, la violenza camuffata.

La simbologia dei clown e dei pagliacci nei sogni è quindi influenzata da questa frattura tra l’intento originario del clown (intrattenere, far ridere, far sentire lo spettatore “superiore”) e l’inquietudine che spesso provoca il suo aspetto e il volto dipinto che emerge dal buio.

Ed è forse questo divario tra la maschera ridicola e colorata con cui appare il clown e il contesto insolito e le azioni incoerenti (imboscate improvvise), a determinarne il potere terrificante.

Anche in passato l’immagine del clown era spesso controversa e associata a qualcosa di negativo: i clown più famosi dei secoli passati avevano un’aura cupa, problematica se non addirittura malevola (ecco un articolo su questo tema). Se il buffone deriso e umiliato poteva ospitare odi furiosi (anche qui il divario tra l’apparenza e ciò che sta dietro) il clown maldestro e innocuo può diventare una minaccia e un incubo.

Ed è il tema della maschera che copre e nasconde per spiegare in parte l’inquietudine, la diffidenza o la vera e propria fobia causata dai clown (coulrofobia).

Sogni sui clown - Interpretazione e significato

Anche qui c’è il divario tra l’apparenza e ciò che nasconde, la fissità della maschera esagerata del clown che non permette di comprendere le emozioni che lo muovono e che, forse per questo motivo, sono percepite come esagerate e opposte. L’allegria si trasforma in tristezza e sventura, la tenerezza in odio e malizia, e movimenti imbarazzanti nella premeditazione.

Sogni sui clown – Significato

Quando pensiamo al significato dei sogni da clown è importante anche la maschera del clown, vera carta d’identità del personaggio, che sarà collegata ai sé primari della personalità del sognatore, a ciò che ognuno mette in atto (anche ridicolo o perennemente esilarante) per proteggere la propria vulnerabilità.

Ma nel significato dei clown nei sogni va tenuto presente, oltre alle energie drammatiche, tristi e dolorose, anche la gioia, l’imitazione, la parodia, la stupidità usata come alibi.

Pensate all’espressione verbale: “Fare il pagliaccio” che indica una persona con atteggiamenti sciocchi o ridicoli e che usa lo strumento del riso per attirare l’attenzione degli altri o per diluire la tensione.

Potrebbe piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *